Privacy Policy

Sarà un vero e proprio viaggio nella storia quello che si terrà sabato 18 novembre alla Palazzina Pucci di Modena con la VIII Conferenza Internazionale di Genealogia. L’evento è organizzato dall’associazione di volontariato Nonsoloscuola onlus con la collaborazione delle Biblioteche del Comune di Modena, FamilySearch, Istituto Araldico Genealogico Italiano, Archivio Storico del Comune di Modena e Archivio di Stato di Modena, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e della Provincia di Modena.

Pensato per permettere ai cittadini di confrontarsi gratuitamente con i massimi esperti di storia familiare, la Conferenza conclude il Mese della Genealogia che, per il terzo anno, ha proposto un ciclo di incontri e visite guidate per approfondire l’argomento.

L’appuntamento è dunque per sabato 18 novembre alle ore 9.00, alla Palazzina Pucci, per un momento di confronto con professionisti che porteranno il proprio contributo condividendo esperienze e rispondendo alle domande dei partecipanti. La giornata si aprirà con i saluti di Gianpietro Cavazza, Vicesindaco e Assessore alla Cultura e Istruzione del Comune di Modena, e di Patrizia Malagoli dell’associazione Nonsoloscuola onlus.

La prolusione sarà tenuta da Marco Horak – Vice Presidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano, Deputy Chairman dell’International Commission for Ordes of Chivalry, Consigliere di Famiglie Storiche d’Italia e accademico effettivo dell’Accademia Internazionale di Genealogia.

A seguire interverrà Franca Baldelli per parlare delle storie custodite nell’Archivio Storico comunale. Riccardo De Rosa e Maria Rosaria Petrilli, genealogisti, spiegheranno la genealogia e il rumore delle armi tra il XIV e il XVIII secolo. Nel pomeriggio sarà il turno di Pierre Le Clercq, tesoriere dell’Accademia Internazionale di Genealogia, che illustrerà come si svolgono le ricerche genealogiche in Francia. Chiara Bombardieri, conservatore del Museo di Storia della Psichiatria, dimostrerà come ricostruire le vicende familiari tramite l’archivio dell’ospedale psichiatrico.

Tornano, come ogni anno, le tre storie di successo raccontate da persone comuni che hanno iniziato le proprie ricerche grazie agli appuntamenti organizzati da Nonsoloscuola. Quest’anno sarà il turno di Giovanni Bertarini, Piero Colussi con Marina Brunetti e Genny Ghedini.

Concluderà la giornata l’intervento di Juan Antonio Rodriguez Rodriguez di FamilySearch.

La partecipazione alla Conferenza Internazionale di Genealogia è gratuita ma con prenotazione obbligatoria. Programma completo e maggiori informazioni su www.associazione-nonsoloscuola.it/genealogia/

VIII Conferenza Internazionale di Genealogia